Malvasia

Ilcarpino_malvasia_gruppo

È un vitigno che occupa una posizione di gran prestigio nella viticoltura del Collio. Le sue origini sono alquanto incerte e confuse: sembrerebbe che sia stata introdotta in Italia dai veneziani. La grandezza del suo grappolo è superiore alla media e presenta una forma cilindrica. Il vino: il colore è giallo chiaro, vivo e brillante. Il profumo: vinoso con un bouquet che esprime il tipico aroma primario dell’uva con suggestioni di pepe verde. Il sapore è secco ma senza violenza ed ha un ottima capacità di invecchiare. Va servito sulle minestre, sugli sformati di verdura e sul pesce.